07 Novembre 2014  15:21

Adv flat in televisione

TV Eliana Corti
Adv flat in televisione

lo spot Reale Mutua assicurazioni

Il mercato pubblicitario chiude i primi nove mesi dell’anno con un -3,2%, la televisione resta stabile

Il mercato pubblicitario italiano lascia sul terreno 142mln di euro: i primi nove mesi del 2014 si chiudono infatti con una flessione del 3,2% rispetto allo stesso periodo 2013, passando quindi da 4,5 a 4,3mld di euro. Il singolo mese di settembre segna invece un -6,2%. Tutti i media registrano segno negativo a eccezione del +1,4% dell’outdoor e dello 0,0% della televisione: il piccolo schermo mantiene infatti stabili gli investimenti rispetto ai primi mesi del 2013, confermandoli a 2,47mld di euro. Sono 10 i settori merceologici in crescita, per un apporto di circa 135mln. La crescita è a due cifre per i comparti Elettrodomestici (+21,8%), Giochi/articoli scolastici (+30,5%) e Finanza/Assicurazioni (+22,1%); brusca frenata invece per le telecomunicazioni, -29,5%.

Contenuti correlati : mercato pubblicitario flessione televisione
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 05 Giugno 2020
    La TV specchio del futuro
    Karl Popper sosteneva che il futuro fosse aperto, che dipende dalle nostre azioni, che a loro volta dipendono dai nostri...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy