12 Febbraio 2016  09:41

Adv: il 2015 a quota 6,2mld di euro

eliana corti
Adv: il 2015 a quota 6,2mld di euro

La tv cresce dello 0,7% rispetto al 2014 e del 7,3% sul singolo mese di dicembre

Ammonta a 6,27mld di euro il mercato pubblicitario italiano del 2015 secondo Nielsen, per una flessione dello 0,5% rispetto al 2014, ma che diventa un +1,7% considerando anche il totale digital (principalmente search e social). La crescita per il singolo mese di dicembre è pari al 4,5%. Relativamente ai singoli mezzi, la tv chiude l’anno con una crescita dello 0,7% (da 3,62mld a 3,64mld di euro), grazie al +5,3% del secondo semestre (+7,3% su singolo mese di dicembre). Il mezzo conta per il 46,1% dell’intero mercato. Segno negativo per quotidiani e i periodici: -6,6% e – 4,1%, mentre la radio segna un +8,8% e internet un +8,5% (-0,7% escludendo il mondo search e social). Per quanto riguarda gli altri mezzi, l’outdoor chiude a +3,3%, transit a +15,6% e out of home tv a +13,1%. Flessione per direct mail e cinema: -8,3% e -4,1%. Sono 11 i settori merceologici in crescita nel 2015, per un apporto di circa 176mln di euro. I maggiori apporti alla crescita arrivano da servizi professionali (+7,9%), bevande/alcolici (+9,3%) e gestione casa (+8,5%). Crescono in particolare alimentari (+6,5%, circa 51,7mln di euro) e farmaceutici (+8,6%, 25,8mln), mentre flettono finanza/assicurazioni (-8,7%, 28,5mln) e tlc (-7,7%, 27,7mln).

Contenuti correlati : mercato pubblicitario Italia Nielsen social search tv
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 05 Giugno 2020
    La TV specchio del futuro
    Karl Popper sosteneva che il futuro fosse aperto, che dipende dalle nostre azioni, che a loro volta dipendono dai nostri...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy