19 Luglio 2016  10:14

Ascolti, giugno sotto il segno del calcio

TV Emidia Melideo
Ascolti, giugno sotto il segno del calcio

Il mese vede crescere RaiUno a scapito di Canale 5. Bene anche i canali Sky, free e pay. La7 immune dagli effetti della programmazione sportiva


Il mese degli Europei di calcio (10 giugno-10 luglio) incorona RaiUno, detentrice dei diritti i chiaro della Nazionale. L’emittente ha registrato una crescita in termini di share di oltre 6 punti rispetto allo stesso periodo del 2015 toccando quota 23% (+1,53mln di spettatori), secondo i dati Auditel elaborati di ItaliaOggi. Crescita di cinque punti in seconda serata e di 2,4 sull’intero giorno (17,94% di share). Incrementa gli ascolti anche Rai 4 che ha dato spazio al torneo attraverso le cronache della Gialappa’s e registra una crescita dello 0,6%, assestandosi all’1,75% in prime time, anche se il segno postivo si registra durante tutta la giornata rispetto al 2015 (dallo 0,89% all’1,35%). Inevitabilmente Canale 5 ha registrati una flessione (-3,5 punti in prima e seconda serata). Complessivamente Mediaset ha registrato uno share del 29% nel giorno medio, circa otto punti meno della Rai. Effetto calcio, ma anche motori, per Sky che sul totale giorno tocca il 7,8% di share, in crescita di quasi tre punti rispetto al giugno 2015. L’unico spazio non influenzato dalla programmazione sportiva è stato quello del network La7: -0,2% in prime time e addirittura una lieve crescita sull’intero giorno, per una media di 3,29 tra i due canali di Urbano Cairo.

Contenuti correlati : ascolti share Europei calcio Auditel spettatori
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 05 Giugno 2020
    La TV specchio del futuro
    Karl Popper sosteneva che il futuro fosse aperto, che dipende dalle nostre azioni, che a loro volta dipendono dai nostri...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy