15 Giugno 2018  15:05

At&T completa l’acquisizione di Time Warner

Eliana Corti
At&T completa l’acquisizione di Time Warner

(Photo by Drew Angerer/Getty Images)

Il gruppo non perde tempo dopo l’ok del Dipartimento di giustizia. Jeff Bewkes verrà sostituito da John Stankey

At&T ha annunciato di aver completato l’acquisizione di Time Warner: la tlc non ha perso tempo dopo aver ottenuto il via libera della Corte distrettuale. «I contenuti e talenti creativi di Warner Bros., Hbo e Turner sono di prima qualità. Combinate tutte con la forza di At&T nella distribuzione diretta al consumatore, offriamo ai nostri clienti un’esperienza di intrattenimento distintiva, mobile-first e di alta qualità», ha dichiarato in una nota Randall Stephenson, Chairman e Ceo di AT&T Inc. Con l’acquisizione, le attività di At&T si dividono in quattro aree di business: At&T Communication (servizi di comunicazione mobile, broadband e video, con ricavi superiori a 150mld di dollari nel 2017), l’area media business che verrà presto rinominata e che comprende Hbo, Turner e Warner Bros. (31mld di dollari di ricavi nel 2017), AT&T International (servizi mobile in Messico, pay tv in 11 Paesi, per ricavi superiori agli 8mld di dollari nel 2017) e AT&T’s advertising and analytics business, dedicate a soluzioni adv avanzate, comprensiva degli asset At&T e Turner, e che verrà rinominata a breve. John Donovan sarà il Ceo dell’area At&T Communication, John Stankey il Ceo dell’area media business; Lori Lee Ceo di AT&T International e Global Marketing Officer of AT&T Inc.; e Brian Lesser Ceo di AT&T’s ad and analytics business. Tutti i riporti diretti di Jeff Bewkes riporteranno ora a Stankey. Bewkes, Chairman e Ceo di Time Warner, resterà nella società come Senior Advisor durante il periodo di transizione. L'operazione ha un valore di 85,4mld di dollari.

Contenuti correlati : bewkes stankey at&t time warner
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Ottobre 2020
    New Normal, NEW TV
    C’è un’espressione ricorrente in queste settimane di ripresa autunnale, seguita al terribile lockdown del Paese, ed è New Normal.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 22 Ottobre 2017
    Mia, 1.800 accreditati
    Oltre 1800 accreditati, 58 Paesi partecipanti, 45 progetti, più di 60 mila meeting, 120 film, TV Upfront e What’s next Italy.

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy