13 Ottobre 2015  11:56

Canone Rai, ipotesi “mista” per la riscossione

TV Emidia Melideo
Canone Rai, ipotesi “mista” per la riscossione

Una rata con la modalità consueta, e una in bolletta, per arrivare in futuro a sei versamenti annui

Prende sempre più corpo l’ipotesi del canone Rai in bolletta. Secondo il quotidiano “La Stampa”, il provvedimento, che verrà inserito nella legge di stabilità, prevede un importo di 100 euro che potrebbe anche scendere in futuro, man mano che aumentano gli incassi. Per il 2016 la tassa potrebbe essere riscossa in due rate di uguale importo: 50 euro a gennaio, da versare con la consueta modalità, e altri 50 conteggiati nelle bollette delle utenze. Successivamente, si passerebbe a sei pagamenti bimestrali ogni anno.

Contenuti correlati : legge di stabilità canone Rai bolletta
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Settembre 2020
    Poker al femminile
    Quattro numeri, quattro donne, in sequenza, su altrettante copertine di Tivù. La presidente di Doc/it, Claudia Pampinella,...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy