22 Marzo 2016  11:53

Canone in bolletta, in arrivo provvedimento delle Entrate

Elena Rembado
Canone in bolletta, in arrivo provvedimento delle Entrate

Entro il 30 aprile chi non possiede un televisore dovrà dichiararlo all’Agenzia

L’Agenzia delle Entrate dovrebbe emanare entro questa settimana un provvedimento direttoriale che conterrà le istruzioni per i cittadini che, non avendo un televisore, intendono superare la presunzione di possesso di apparecchio tv in quanto titolari di contratto di fornitura di energia elettrica. Per non vedersi addebitato il canone in bolletta a partire da luglio, come previsto dalla legge 208/2015, dovranno presentare entro il 30 aprile alle Entrate un’autocertificazione che ha validità per l’anno in cui è stata presentata. Si tratterebbe del 2-3% delle famiglie, quindi tra le 500mila e le 800mila autocertificazioni.

Contenuti correlati : canone bolletta Rai Agenzia delle Entrate
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 05 Giugno 2020
    La TV specchio del futuro
    Karl Popper sosteneva che il futuro fosse aperto, che dipende dalle nostre azioni, che a loro volta dipendono dai nostri...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy