06 Giugno 2016  12:17

Canone in bolletta, pubblicato il decreto

TV Emidia Melideo
Canone in bolletta, pubblicato il decreto

Si inizierà con le fatture di luglio che saranno “appesantite” di 70 euro per coprire gli arretrati del 2016. Dal 2017 l’addebito sarà di 10 euro per 10 mesi

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.129 del 4 giugno il decreto del Mise di concerto con il Mef n.94 del 13 maggio 2016 relativo alla riscossione del canone Rai attraverso le bollette di energia elettrica. Gli enti coinvolti sono l’Agenzia delle Entrate, i provider di energia elettrica e Acquirente Unico Spa. Previsto uno scambio di informazioni tra quest’ultimo e l’Agenzia delle Entrate per individuare i contribuenti esentati e quelli che invece sono tenuti a pagare la tassa.

La prima bolletta “rinforzata” sarà quella di luglio, che avrà un addebito di 70 euro in quanto comprensivo delle fatture dell’anno in corso. A partire dal 2017, invece, l’addebito sarà di 10 euro e verrà spalmato su 10 fatture, da gennaio a ottobre.

 

Contenuti correlati : Agenzia Entrate canone Rai bolletta MiSe Gazzetta Ufficiale decreto
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Ottobre 2020
    New Normal, NEW TV
    C’è un’espressione ricorrente in queste settimane di ripresa autunnale, seguita al terribile lockdown del Paese, ed è New Normal.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy