24 Marzo 2016  10:23

Cartoons on the bay, a RaiFiction sei nomination

Elena Rembado
Cartoons on the bay, a RaiFiction sei nomination

In concorso “Pimpa”, “Zorro”, “The Flying Squirrels”, “Peanuts”, “7 nani ed “Io e “Nefertina”

«Più spazio alle produzioni italiane su Rai YoYo e RaiGulp, con attenzione alla crossmedialità e a tematiche quali il cyber bullismo, il contrasto alla droga e all’alcool». Lo ha annunciato ieri a Roma, a margine della conferenza stampa di presentazione del 19° Cartoons on the Bay, il direttore di Rai Ragazzi Massimo Liofredi. Le serie “Pimpa Giramondo”, “Zorro - La leggenda”, “The Flying Squirrels", “Peanuts”, “7 nani ed Io” e “Nefertina" sono i sei titoli coprodotti da RaiFiction che hanno ricevuto una nomination ai Pulcinella Awards 2016, il concorso internazionale dell’animazione televisiva, che si terrà, per la terza volta consecutiva, a Venezia dal 7 al 9 aprile. A questi si aggiunge “Il traguardo di Patrizia” (26’), al quale è stato assegnato il Premio speciale Unicef. Dedicato al tema dell’immigrazione e ambientato a Palermo, lo special è coprodotto da RaiFiction e Larcadarte di Palermo, in collaborazione con Graphilm e Film Commission Regione Sicilia. Annalisa Corsi è l’autrice della grafica. La Pimpa sarà presto in tv con 26 nuovi episodi da 5’ dal titolo “Pimpa Giramondo” (selezionata nella categoria Pre-school), ideati da Francesco Tullio-Altan e coprodotti da RaiFiction e Quipos. Il giustiziere mascherato creato da Johnston McCulley è appena tornato in tv (su RaiGulp tutti i giorni alle 7.45, 10.15 e 16.55, nella foto) con la serie “Zorro - La Leggenda” (in concorso nella categoria Kids), prodotta da Cyber Group Studios, in collaborazione con Zorro Productions e Blue Spirit Studios e la partecipazione di RaiFiction e France Télévisions. Nella categoria +12 anni è stato poi selezionato “The Flying Squirrels”, coproduzione italo-spagnola (26 episodi da 13’) con Magoproduction, le televisioni della Catalogna e Andorra e Rai Fiction in computer grafica 3D. Nella stessa categoria concorre anche “Peanuts”, 104 episodi da 7’, basati sui fumetti di Charles M. Schulz, di cui nel classico disegno 2D mantengono lo spirito. La serie è prodotta dalla tv pubblica francese, insieme a Normaal Animation, Dall’Angelo Pictures e RaiFiction. “7 nani ed Io” (26x26’), prodotta da Method Film in coproduzione con RaiFiction e le tv pubbliche francese e tedesca, è realizzata in tecnica mista, live action e animazione e concorre nella categoria Ibridi e Live. Ambientata nell’antico Egitto, “Nefertina” (52x11’, categoria Piloti di serie), con la regia di Maurizio Forestieri, è tratta dai libri “All’ombra delle piramidi” (edizioni Lapis) e si rivolge al target upper pre-school (4-6 anni). Cartoon Network sarà presente al Cartoons on the Bay con due delle sue produzioni originali: “Clarence” e “Adventure Time”. Inoltre, all’interno del programma professionale a Palazzo Labia, l’8 aprile alle 11.15, avrà luogo il panel tenuto da Marco Rosi, Head of Channels di Turner “Tutti i bambini sono eroi e su Cartoon Network tutti gli eroi sono bambini” dove verranno presentati gli eroi di Cn, da quelli classici della Dc Comics, come “Batman” e “Superman”, ai più recenti “Teen Titans Go!” e “Powerpuff Girls”.

Contenuti correlati : Cartoons on the bay Rai Ficton RaiGulp crossmedialità cyber bullismo Massimo Liofredi nomination Rai YoYo
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 05 Giugno 2020
    La TV specchio del futuro
    Karl Popper sosteneva che il futuro fosse aperto, che dipende dalle nostre azioni, che a loro volta dipendono dai nostri...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy