24 Ottobre 2014  12:22

Caso Fede, Mediaset pronta a costituirsi parte civile

Elena Rembado
Caso Fede, Mediaset pronta a costituirsi parte civile

La risoluzione del rapporto di lavoro con l’ex direttore del Tg4 è stata determinata esclusivamente da ragioni di natura editoriale e giuslavoristica

In merito alla notizia uscita ieri, che riportava che Emilio Fede sarebbe indagato per false foto pornografiche che coinvolgerebbero alcuni vertici Mediaset, l’azienda è pronta a costituirsi parte civile nei confronti dei responsabili dell’illecito. «La risoluzione del rapporto di lavoro con Emilio Fede, la sua destituzione dalla posizione di direttore del Tg4 e la conseguente definizione del trattamento di fine rapporto», si legge in un comunicato di Cologno, «sono state determinate esclusivamente da ragioni di natura editoriale e giuslavoristica, in conformità alla prassi aziendale». Mediaset prende atto dell’esistenza di indagini a carico di Emilio Fede e di altri soggetti per un tentativo di ricatto, che «non ha tuttavia impedito la risoluzione del rapporto di lavoro con quest’ultimo, né interferito con gli adempimenti successivi».

 

Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Ottobre 2020
    New Normal, NEW TV
    C’è un’espressione ricorrente in queste settimane di ripresa autunnale, seguita al terribile lockdown del Paese, ed è New Normal.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 23 Gennaio 2012
    NewsCorp. lancia MundoFox
    È previsto per questo autunno il lancio di MundoFox, il nuovo canale destinato al pubblico ispanoamericano di NewsCorp.

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy