02 Maggio 2018  14:14

Diritti Tv: la Lega riparte dal 7 maggio

Eliana Corti
Diritti Tv: la Lega riparte dal 7 maggio

©Pixabay

Annullata l’assemblea d’urgenza del 3 maggio. Si attende l’esito dell’udienza di venerdì

Lunedì 7 maggio la Lega Serie A torna a parlare della «licenza dei diritti audiovisivi per le dirette a pagamento della Serie A sul territorio italiano per il periodo 2018-2021». La Lega ha infatti annullato l’assemblea d’urgenza prevista per il 3 maggio, preferendo invece aspettare l’esito dell’udienza del 4 maggio presso il Tribunale civile di Milano, dedicate al ricorso di Sky contro il bando di Mediapro. Nel corso della stessa seduta verrà indicato «l’esito delle procedure competitive per la licenza dei diritti audiovisivi della Coppa Italia e della Supercoppa per il territorio italiano e il territorio internazionale per il periodo 2018-2021» ed eletto il nuovo amministratore delegato della Lega.

Contenuti correlati : serie a calcio mediapro lega serie a
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Ottobre 2020
    New Normal, NEW TV
    C’è un’espressione ricorrente in queste settimane di ripresa autunnale, seguita al terribile lockdown del Paese, ed è New Normal.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy