01 Agosto 2019  09:48

Discovery Italia: 2018 a +3%

Eliana Corti
Discovery Italia: 2018 a +3%

Alessandro Araimo, ad di Discovery Italia (©DanieleCruciani-Cromo Agency)

Il bilancio si chiude con un fatturato pari a 276,2mln di euro e ricavi adv stabili

Il 2018 di Discovery Italia si è concluso con ricavi in crescita del 3% sul 2017, a 276,2mln di euro, per un margine operativo stabile a 38,7mln di euro. Lo riporta Italia oggi. Il risultato operativo ammonta a 27,8mln, mentre l’utile risulta in flessione a 13,4mln (da 19mln nel 2017). Tale flessione è dovuta al pagamento di 5,3mln di imposte relative agli esercizi precedenti (un accertamento, spiega Italia oggi, con adesione per gli anni dal 2013 al 2016 in materia di transfer pricing). La raccolta pubblicitaria sui 12 mesi, relativa all’intero portfolio Discovery, ammonta a 223,6mln (-0,3% sull’anno precedente), mentre il primo semestre 2019 ha visto una flessione del 3% sullo stesso periodo 2018. I ricavi da tv (relativi alla collaborazione con Mediaset Premium) sono pari a 3,8mln (+8,5%), ricavi però che verranno meno nel 2019, essendo cessata la partnership (ed essendo poi stata chiusa la piattaforma). All Music, che gestisce il canale Nove, ha chiuso l’anno con un valore di produzione pari a 59,1mln di euro (+16%) e un risultato netto di 3,1mln (da 4,3mln).

Contenuti correlati : discovery
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 04 Maggio 2020
    Come uscire dall’impasse?
    E' un numero particolare questo di Tivù, pensato e scritto, nonché più volte modificato, sull’onda degli eventi –...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 04 Giugno 2015
    Tivùsat, 2,4mln di smartcard attive
    Sono 2,4mln le smartcard Tivùsat attive, una cifra che corrisponde circa all’8% delle famiglie italiane. Il servizio permette di ricevere canali

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy