28 Novembre 2013  10:57

Discovery Italia: “love brands” con il 5,5% di share

TVec
Discovery Italia: “love brands” con il 5,5% di share

Marinella Soldi e Andrea Castellari

Il gruppo presenta i suoi 12 canali. Sul fronte adv, la struttura interna Discovery Media ha acquisito 150 nuovi inserzionisti

Terzo editore nazionale per ascolti con il 5,5% di share nel giorno medio, Discovery Italia si prepara a presentare il suo portfolio di 12 canali, sei Dtt free e sei pay. Nell’incontro tenutosi ieri nella sede milanese del gruppo, Marinella Soldi (ad di Discovery Italia e General Manager Southern Europe di Discovery Networks) ha definito i canali “love brands”, sottolineando inoltre che «Discovery Italia è nella top five tra i mercati della divisione internazionale di Discovery Communication». In tre anni la company è passata da 25 a oltre 160 persone. Per il 2014, le produzioni originali saliranno a 330 per una crescita del 40%, cui si aggiunge l’acquisto di oltre 6mila ore di titoli internazionali. Tra le novità, le produzioni originali per il kids Frisbee, con l’ingresso di talent Real Time come Barbara Gulienetti, con “Paint Your Day 4 Teen” e tutti i titoli che prepareranno l’arrivo su DMax del 6 Nazioni di rugby, come “Rugbio. Il cacciatore di tifosi” e “Fino all’ultima meta”. Sul fronte pubblicitario, la struttura interna Discovery Media si configura come quarta struttura in Italia per ascolti sugli individui raccogliendo per tutti i canali del gruppo, a eccezione di quelli kids, che restano affidati anche per il 2014 a Prs. Andrea Castellari (direttore generale di Discovery Italia e presidente di Discovery Media), ha confermato che nei primi sette mesi del 2013 la struttura ha raccolto 150 nuovi inserzionisti rispetto al 2012 (+60%): «Il 40% ha sviluppato brand partnership. Queste ultime pesano per oltre il 15% del totale». Fondamentale anche il ruolo di internet: la community di tutti i canali raggiunge su Facebook e Twitter un totale di oltre 2,5mln di individui.

Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 29 Gennaio 2021
    La nuova televisione al giro di BOA
    L’assunto è certo: causa pandemia gli ascolti sono cresciuti e la pubblicità è diminuita. Ergo, mentre la tv funziona...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 27 Febbraio 2008
    Rai: alleanza con Nhk e Bbc per l’Hd
    La Rai, insieme alla giapponese Nhk e alla britannica Bbc, ha avviato ricerche per lo sviluppo della tecnologia Ultra High Definition delle televisioni,...

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy