07 Maggio 2020  08:50

Disney+ a quota 54,5mln di abbonati

Eliana Corti
Disney+ a quota 54,5mln di abbonati

Disney-Matrimoni da favola, tra i contenuti di Disney+. (c)Disney

Entro il 2024 si prevede il traguardo dei 90mln

Disney+, il servizio streaming targato Disney, è vicino a sfiorare i 55mln di abbonati in tutto il mondo: nella conference call sui risultati del trimestre di martedì, il gruppo ha dichiarato che oggi il servizio streaming conta 54,5mln di abbonati, un numero raggiunto anche in virtù del lockdown, che ha costretto buona parte della popolazione mondiale a restare in casa. A fine marzo, gli abbonati risultavano pari a 33,5mln e aveva raggiunto i 50mln l'8 aprile ed entro il 2024, a detta del gruppo, il servizio raggiungerà tra i 60 e i 90mln di abbonati. In crescita anche gli abbonati a Hulu, pari a 32,1mln, così come quelli di Espn+, che hanno raggiunto i 7,9mln. Nel primo trimestre 2020 The Walt Disney Company ha generato ricati per 18mld di dollari; se si considera invece il semestre (da ottobre 2019 a marzo 2020), i ricavi ammontano a 38,8mld, per un incremento del 29%. L'area media network segna ricavi in crescita del 28% a 7,2mld (+49% la divisione broadcasting); crescono anche i ricavi dell'area studio entertainment (18%, a 2,5mld), così come quelli dell'area Direct-to-consumer, dove il lancio di Disney+ ha fatto segnare quasi un +100% (da 1,1mld nel primo trimestre 2019 a 4,1mld). Segna invece un -10% l'area Parchi. Ha portato a mancati ricavi per 1,4mld l'area "Eliminazioni", dovuta principalmente alla vendita di titoli dell'area Studio Entertainment (come Il re leone o Frozen) a Disney+ e dei titoli Abc Studios e 21st Century Fox a Hulu. Risulta in flessione del 37% il reddito operativo nel trimestre, che si ferma a quota 2,4mld di dollari, mentre il cash flow segna un -30% (a 1,9mld). I risultati, ha spiegato il gruppo, si devono in particolare all'impatto della pandemia Covid-19 sul business.

Contenuti correlati : disney disney+
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 05 Giugno 2020
    La TV specchio del futuro
    Karl Popper sosteneva che il futuro fosse aperto, che dipende dalle nostre azioni, che a loro volta dipendono dai nostri...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy