02 Luglio 2014  17:11

Due agosto contro la chiusura de “La tredicesima ora”

eliana corti
Due agosto contro la chiusura de “La tredicesima ora”

Carlo Lucarelli

L’associazione contesta la cancellazione del programma di Carlo Lucarelli su RaiTre

L’associazione dei parenti delle vittime della strage alla stazione di Bologna, Due agosto, si scaglia contro la Rai contestando la cancellazione de “La tredicesima ora”, il programma di Carlo Lucarelli on air per otto puntate su RaiTre la scorsa primavera nel quale venivano raccontati episodi legati alla storia italiana come, appunto la strage del 2 agosto 1980. «Meglio anestetizzare le coscienze con il puro intrattenimento fine a se stesso», piuttosto che «proporre qualcosa che faccia pensare il telespettatore», hanno dichiarato i membri di Due agosto in una nota firmata dal presidente Paolo Bolognesi, aggiungendo: «Il servizio pubblico - incalza Bolognesi - è anche questo: proporre le ferite del Paese, diffondere conoscenza e stimolare la consapevolezza, senza la quale è più difficile il percorso verso la legalità. Ma forse, alla luce di ciò che è avvenuto per la seconda volta, dobbiamo dedurre che proprio qui sta il problema di Lucarelli: parla di tematiche scomode».

Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 05 Giugno 2020
    La TV specchio del futuro
    Karl Popper sosteneva che il futuro fosse aperto, che dipende dalle nostre azioni, che a loro volta dipendono dai nostri...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 09 Agosto 2012
    Nasce Serie B Tv
    La Lega di Serie B ha annunciato che sta definendo, con il Centro Europa 7, i termini di un accordo per la messa in onda di Serie B Tv, canale ufficiale...

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy