13 Febbraio 2015  14:45

Fininvest vende il 7,79% di Mediaset

Elena Rembado
Fininvest vende il 7,79% di Mediaset

Scenderà così al 33,4%, mantenendo tuttavia il potere di condizionare le assemblee straordinarie

La finanziaria che fa capo a Silvio Berlusconi ha avviato il collocamento sul mercato (curato da Merrill Lynch e Unicredit Bank) del 7,79% del capitale di Mediaset attraverso una procedura di “accelerated bookbuilding” presso investitori istituzionali. Fininvest detiene oggi il 41,28% del gruppo televisivo; scenderà così al 33,4%, mantenendo tuttavia il potere di condizionare le assemblee straordinarie e continuando ad assicurare a Mediaset la stabilità di un azionariato di riferimento. «La liquidità che si renderà disponibile con questa operazione», spiega la società in una nota, «consentirà tra l’altro a Fininvest di proseguire nel rafforzamento della struttura finanziaria e patrimoniale della società e di agevolare eventuali investimenti, in un’ottica di diversificazione del portafoglio azionario».

Contenuti correlati : Fininvest Merrill Lynch Unicredit Bank vendita Mediaset

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 06 Febbraio 2018
    SE LA TV È MORTA, W LA TV
     Forse ha ragione Roberto D’Agostino quando, nell’intervista che trovate a pagina 42 di questo numero, sostiene...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 22 Febbraio 2017
    Sciopero per il TgR Emilia-Romagna
    Da gennaio in stato di agitazione, l’assemblea di redazione del TgR Emilia-Romagna ha affidato al cdr un pacchetto di tre giorni di sciopero per...