30 Novembre 2012  17:15

France Télévisions, al via le trattative per il contratto di servizio

TVer
France Télévisions, al via le  trattative per il contratto di servizio

Rémy Pflimlin

Il presidente della tv pubblica Rémy Pflimlin ha incontrato oggi il primo ministro Jean-Marc Ayrault

Entra nel vivo la trattativa tra France Télévisions e il Governo per rinegoziare il contratto di servizio (che sarà in vigore fino al 2015) e i relativi finanziamenti statali in relazione agli obiettivi aziendali. Il presidente della tv pubblica Rémy Pflimlin (nella foto) ha incontrato oggi il primo ministro Jean-Marc Ayrault. L’arbitrato politico si concluderà verosimilmente a fine gennaio. France Télévisions è tenuta, da un lato, a fare delle economie drastiche, dall’altro, deve rispettare degli obblighi di finanziamento: in particolare, 420mln di euro alla creazione audiovisiva e 60mln alla produzione cinematografica.

Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 29 Gennaio 2021
    La nuova televisione al giro di BOA
    L’assunto è certo: causa pandemia gli ascolti sono cresciuti e la pubblicità è diminuita. Ergo, mentre la tv funziona...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 27 Febbraio 2007
    Rai: respinti i ricorsi sul Dtt
    Cadono nel vuoto le proteste della Rai sui temi del digitale terrestre. Il Tar del Lazio, presieduto da Francesco Corsaro, ha confermato le conclusioni...

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy