01 Ottobre 2013  16:19

Grillo, fuori la politica dalla Rai

TVer

Una delegazione del M5S ha fatto irruzione ieri a viale Mazzini ed è stata ricevuta dal direttore generale

Il dg della Rai Luigi Gubitosi ha ricevuto ieri Beppe Grillo, in delegazione con il presidente della Commissione di Vigilanza Roberto Fico e altri due parlamentari M5S. L’intenzione dichiarata già su Twitter era di consegnare il volantino intitolato “Fuori la politica e le lobby dalla Rai”, nel quale Grillo descriveva quelli che a suo avviso sono i mali della tv pubblica. L’incontro è durato circa 45 minuti. Grillo ha puntato a più riprese il dito sull’informazione e sul Tg1 in particolare, chiedendo le dimissioni del direttore Mario Orfeo. «Grillo deve smettere di dire che la Rai è corrotta», ha dichiarato Gubitosi, «perché ci sono 13mila persone che vi lavorano ogni giorno: ci sarà chi questo lavoro lo svolge in modo corretto chi meno, ma la Rai nel suo complesso va rispettata. La Rai è cambiata e sta cambiando. Lavoriamo per mettere al centro il servizio pubblico e l’informazione corretta». Sorpresa e sconcertata dal comportamento del presidente Fico, la consigliera di viale Mazzini Luisa Todini ha commentato: «Pretendere di violare un luogo di lavoro non è degno di un rappresentante delle istituzioni. Da membro del cda sono la prima a pensare che la Rai abbia bisogno di profonde trasformazioni e sviluppi, a partire dalle regole di gestione. Ma solo il dialogo costruttivo e nelle sedi deputate può portare a un miglioramento effettivo dell'azienda». Anche il consigliere Antonio Verro è intervenuto: «Bene ha fatto il direttore generale a difendere l'integrità della tv pubblica e dei suoi dipendenti da chi, da un lato, dichiara di volere la politica fuori dalla Rai e, dall'altro, si presenta all'improvviso in azienda con decine di parlamentari al seguito per avanzare richieste precise».


Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Ottobre 2020
    New Normal, NEW TV
    C’è un’espressione ricorrente in queste settimane di ripresa autunnale, seguita al terribile lockdown del Paese, ed è New Normal.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 25 Ottobre 2007
    Rai/1: Petruccioli resta al suo posto
    Il presidente della Rai Claudio Petruccioli prende atto del voto trasversale (centrodestra più centrosinistra) di sfiducia della Commissione di...

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy