01 Luglio 2019  10:01

Il MipTv riduce gli spazi

Eliana Corti
Il MipTv riduce gli spazi

Il Palais des Festivals (©S. D’Halloy - Image&Co)

Nel 2020 il mercato potrebbe concentrarsi su solo tre piani del Palais des Festivals

Si starà più stretti al prossimo MipTv (Cannes, 30-marzo-20 aprile): secondo quanto risulta a Tbi Vision, per la prossima edizione del mercato della televisione potrebbero essere messi a disposizione solo tre piani del Palais del Festivals, invece dei nove piani di cui è composto (cui si aggiungono gli stand esterni). Gli stand verrebbero quindi concentrati sui piani -1, 7 e 8: secondo Tbi Vision, Reed Midem, organizzatore dell’evento, avrebbe incontrato diversi broadcaster e distributori a Londra per proporre il progetto, dovuto alla necessità di ridurre i costi per tutti gli operatori coinvolti. Il progetto dovrebbe essere ora presentato ai player americani, che oggi occupano gli spazi maggiori e pertanto dovrebbero avere la priorità nella scelta degli spazi. Un'ulteriore proposta di risparmio è quella di permettere agli operatori di separare le prenotazioni di MipTv e MipCom: i partecipanti, infatti, devono necessariamente prenotare e pagare gli spazi per entrambi gli eventi, anche volendo partecipare a uno solo. Entro luglio, Reed Midem dovrebbe comunicare tutte le decisioni del caso.

Contenuti correlati : reed midem miptv mipcom

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 29 Agosto 2019
    Quel tesoro di BIG DATA
    A prima vista sono i palinsesti di sempre. Editori, broadcaster e, per conto loro, autori e produttori hanno messo in...
Linda Parrinello

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy