22 Marzo 2018  14:18

Il cachet di Fabio Fazio arriva alla Corte dei Conti

Eliana Corti
Il cachet di Fabio Fazio arriva alla Corte dei Conti

Fabio Fazio

L’Anac chiede la verifica del contratto del conduttore e produttore di Che tempo che fa

Sarà la Corte dei conti a esaminare il contratto di Fabio Fazio con la Rai: secondo quanto riporta la Repubblica, l’Anac, presieduta da Raffaele Cantone, intende chiedere ai magistrati contabili di fare luce sull’accordo siglato dal conduttore con la Rai al momento del trasloco di Che tempo che fa da Rai3 a Rai1 e con il concomitante passaggio della produzione da EndemolShine a L’Officina, fondata dallo stesso Fazio con Magnolia. Secondo Anac, ci sarebbero delle criticità sulla giustezza del rapporto tra costi e ricavi preventivati dal contratto. Rai aveva giustificato l’aumento del cachet del conduttore (si parla di 2,8mln annui per un contratto della durata di quattro anni) con l’incremento dei ricavi pubblicitari che sarebbero derivati dal passaggio del programma alla rete ammiraglia. All’epoca, il consigliere Anzaldi aveva presentato un esposto sul tema.

Contenuti correlati : che tempo che fa fabio fazio rai anac corte dei conti
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Ottobre 2020
    New Normal, NEW TV
    C’è un’espressione ricorrente in queste settimane di ripresa autunnale, seguita al terribile lockdown del Paese, ed è New Normal.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 21 Gennaio 2011
    Toro chiude in Spagna
    Toro produzioni esce dal mercato televisivo spagnolo per concentrarsi su quello italiano. A dirlo è Tbi-Television Business International: la divisione...

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy