04 Marzo 2011  10:46

L’Antitrust su Dahlia Tv

TVec
L’Antitrust su Dahlia Tv

La trattativa privata della Lega Calcio per i diritti tv è ammessa solo per il campionato in corso


L’Antitrust è intervenuta sulla procedura messa a punto dalla Lega calcio per vendere i diritti tv rimasti senza utilizzatore dopo il fallimento di Dahlia Tv (otto squadre di serie A e tutta la serie B). Secondo l’Authority (che ha inoltre avviato un procedimento per pratica commerciale scorretta per verificare che gli abbonati di Dahlia Tv siano stati adeguatamente informati della situazione) la trattativa privata accelerata è ammessa solo per il campionato in corso, ma non per la stagione 2011-2012. Il 26 febbraio la Lega calcio aveva chiesto ai richiedenti (Mediaset, Europa 7 e I-Move) le proprie offerte per assegnare i diritti lo stesso giorno. Sky aveva subito fatto ricorso al Tribunale di Milano (ex art. 700), che dovrebbe discuterne oggi. L’eventuale assegnazione dei diritti da parte della Lega calcio, a questo punto, dovrebbe arrivare dopo la riunione del 10 marzo.

Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 29 Gennaio 2021
    La nuova televisione al giro di BOA
    L’assunto è certo: causa pandemia gli ascolti sono cresciuti e la pubblicità è diminuita. Ergo, mentre la tv funziona...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 19 Aprile 2017
    Da Sky un’offerta solo mobile
    Un’offerta disponibile “esclusivamente” in mobilità: Sky lancia Now Tv Mobile, prima offerta dedicata esclusivamente agli utenti mobile.

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy