27 Agosto 2019  14:12

La Champions in chiaro resta su Mediaset

Eliana Corti
La Champions in chiaro resta su Mediaset

(BRUNO FAHY/AFP/Getty Images)

Respinto dal Tribunale il ricorso della Rai

Il Tribunale di Milano ha respinto per la seconda volta il ricorso della Rai contro la decisione di Sky di cedere i diritti free della Champions League a Mediaset per i prossimi due anni. Rai è stata inoltre condannata a pagare le spese processuali, versando 15mila euro a Mediaset e 10mila a Sky. È stata quindi riconosciuta la clausola presente nel precedente contratto con Sky in base al quale essendo cambiati i termini dell’accordo (Sky non ha più l’esclusiva della Serie A) la pay tv avrebbe potuto trattare con altri player. Mediaset avrebbe offerto inoltre 5mln in più rispetto a quanto pagato dalla Rai nella precedente stagione (40mln). Rai, inoltre, non aveva coinvolto Mediaset nel primo ricorso, ben sapendo che all’epoca vigeva già un contratto con Sky.

Contenuti correlati : champions league sky rai mediaset

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 05 Novembre 2019
    Chi l’avrebbe mai detto?
    La televisione cambia più di quanto cambi la platea televisiva, meno della pubblicità e del web, ma certamente più degli altri mezzi.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy