08 Settembre 2016  11:30

La F1 passa a Liberty Media

TV Emidia Melideo
La F1 passa a Liberty Media

Bernie Ecclestone (©Getty Images)

Il gruppo di John Malone ha acquisito il 18,7% dal fondo Cvc. Ecclestone resta amministratore delegato, Chase Carey sarà il nuovo presidente

Terminata la prima fase del passaggio della F1 a Liberty Media, il colosso americano della comunicazione guidato e fondato nel 1991 da John Malone. Liberty ha infatti acquisito il 18,7% della F1 dal fondo inglese Cvc, un’operazione da 4,4mld di dollari (4mld di euro), in cambio di un investimento in contati di 746mln di dollari. Il padre-padrone della moderna Formula 1, l’85enne Bernie Ecclestone (nella foto Getty Images), resterà amministrazione delegato. Chase Carey, top executive dell’impero di Rupert Murdoch, sarà il nuovo presidente.

Contenuti correlati : Liberty Media F1 John Malone Bernie Ecclestone Chase Carey Rupert Murdoch
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Settembre 2020
    Poker al femminile
    Quattro numeri, quattro donne, in sequenza, su altrettante copertine di Tivù. La presidente di Doc/it, Claudia Pampinella,...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 19 Settembre 2012
    Minzolini firma con Mediaset
    L'ex direttore del Tg1 firma un contratto con Mediaset e lascia definitivamente la Rai (dove era direttore della direzione corrispondenti Esteri).

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy