14 Maggio 2020  09:26

La Serie A riparte il 13 giugno

Eliana Corti
La Serie A riparte il 13 giugno

(Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Messaggio alle tv: rispettate le scadenze di pagamento

Il 13 giugno riprende il campionato di Serie A: l’assemblea della Lega, riunitasi ieri, ha dato il via libera alla ripartenza delle partite (mancano 12 giornate alla fine del campionato e quattro recuperi) “in ossequio alle decisioni del Governo e in conformità ai protocolli medici a tutela dei calciatori e di tutti gli addetti ai lavori”. Ma nell’incontro di ieri si è parlato anche di diritti e il messaggio, destinato alle tv (Sky e Dazn in primis) è chiaro: si deve pagare. “La Lega Serie A ribadisce, nel rapporto con i licenziatari dei diritti audiovisivi 2018-2021, la necessità del rispetto delle scadenze di pagamento previste dai contratti per mantenere con gli stessi un rapporto costruttivo”. Secondo quanto riportato dal Corriere dello sport, l’ad De Siervo ha ottenuto un mandato di una settimana per trovare un accordo con le tv – che avevano chiesto uno sconto sull’ultima parte del pagamento - prima di passare eventualmente alle vie legali.

Contenuti correlati : serie a calcio diritti sky dazn
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Ottobre 2020
    New Normal, NEW TV
    C’è un’espressione ricorrente in queste settimane di ripresa autunnale, seguita al terribile lockdown del Paese, ed è New Normal.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 04 Dicembre 2008
    Iva Sky: per Bruxelles andava armonizzata
    L’Unione Europea dà la sua versione dei fatti sul tema dell’innalzamento dell’Iva a Sky. Secondo Bruxelles, infatti, l’Iva sulla pay tv andava...

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy