29 Gennaio 2018  09:55

La Serie A tratta con Mediapro

Eliana Corti
La Serie A tratta con Mediapro

Gli spagnoli offrono 950mln. Allo studio anche un terzo bando

Si allungano i tempi per l’assegnazione dei diritti tv dei campionati 2018-2021. Nel corso dell’assemblea di venerdì 26 gennaio, l’Assemblea della Lega Serie ha deciso di avviare una trattativa privata relativa al Pacchetto Global, riservato agli Intermediari indipendenti, con gli spagnoli di Mediapro. Quest’ultima avrebbe messo sul patto 950mln di euro di parte fissa. «Siamo partiti da una prima offerta di 760mln per i Diritti Audiovisivi del Campionato di Serie A per il triennio 2018-2021, oggi siamo arrivati a 950mln l’anno, e tenendo conto delle royalties probabilmente si arriverà al miliardo di euro. In più ci sono quasi 400mln provenienti dai Diritti Audiovisivi Internazionali e i Diritti della Coppa Italia. Credo sia stato fatto un ottimo lavoro in sede commissariale», ha dichiarato in una nota il Commissario Straordinario Carlo Tavecchio. A quanto si apprende, insieme alle trattative con Mediapro (che si lega al progetto di un canale della Lega), l’advisor Infront sarebbe al lavoro su un ulteriore bando basato sulla vendita per prodotto con esclusive cui potranno partecipare i broadcaster. Sky avrebbe offerto 70mln in più rispetto alla sua prima proposta (arrivando così a quota 150mln), mentre Mediaset non si sarebbe discostata dai 200mln di euro iniziali. Alla luce della trattativa con Mediapro, Sky avrebbe inviato una lettera alla Lega affinché sia valutata una sua offerta in concorrenza a quella di Mediapro (che è un intermediario, non un broadcaster come Sky).

Contenuti correlati : serie a calcio diritti infront mediapro
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Ottobre 2020
    New Normal, NEW TV
    C’è un’espressione ricorrente in queste settimane di ripresa autunnale, seguita al terribile lockdown del Paese, ed è New Normal.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy