13 Febbraio 2015  15:49

La7, agitazioni sindacali in vista

Elena Rembado
La7, agitazioni sindacali in vista

Per i sindacati, l’azienda nega il premio di produzione e parità di condizioni economiche e normative per tutti i lavoratori

«A fronte dell'ennesima richiesta da parte sindacale di ripristinare il pagamento di tutti gli istituti contrattuali ai neoassunti e ai precari e del riconoscimento del premio di produzione a tutti i lavoratori, l'azienda ha risposto con la consueta chiusura, negando qualsiasi idea di percorso teso a riconoscere, anche con gradualità, la parità di condizioni economiche e normative per tutti i lavoratori». Lo annuncia una nota delle segreterie nazionali di Slc Cgil, Fistel Cisl e Uilcom Uil, in seguito a un incontro tra le rispettive delegazioni sindacali e i vertici de La7 e del Gruppo Cairo. Per questo motivo, nei prossimi giorni, si terranno le assemblee per condividere con i lavoratori tutte le iniziative di carattere sindacale, vertenziale e legale da intraprendere.

 

 

Contenuti correlati : agitazioni Gruppo Cairo lavoratori La7 sindacati sciopero diritti premio produzione

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 24 Marzo 2020
    Dentro al format del Covid-19
    Siamo finiti dentro il format del coronavirus quasi senza saperlo. E il genere di questo virus, che dopo la Cina ha preso
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 02 Aprile 2015
    Su “Affari tuoi” massima trasparenza
    Lo sviluppo di “Affari tuoi” avviene nella massima trasparenza: così Rai ha risposto alle accuse del presidente della commissione di Vigilanza,

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy