19 Settembre 2013  16:17

La7 migliora i conti e mantiene gli ascolti

TVer
La7 migliora i conti e mantiene gli ascolti

Urbano Cairo

L’editore Urbano Cairo traccia un primo bilancio, ma ritiene che i nuovi programmi abbiano bisogno di più tempo per affermarsi

Conti sotto controllo e in lieve miglioramento, ascolti stabili rispetto alla scorsa stagione. È questo il bilancio che emerge da un’intervista del quotidiano “ItaliaOggi” a Urbano Cairo, alla guida di La7 dallo scorso maggio. L’editore ritiene che sia ancora presto per valutare gli ascolti dei nuovi programmi “Linea Gialla” (2,35% di share) di Salvo Sottile e “La Gabbia” (4%) di Gianluigi Paragone. Sono investimenti sul lungo periodo, che daranno i loro frutti più avanti, quando i talk show e i rispettivi conduttori si saranno fatti conoscere dal proprio pubblico. In attesa del nuovo programma pomeridiano di Rita Dalla Chiesa (on air da fine ottobre) e con l’obiettivo di allargare il bacino d’ascolto, Cairo conferma i punti forti del palinsesto: Santoro, Formigli, Gruber e Crozza. Sulla trattativa di quest’ultimo con la Rai, «nulla è deciso in nessuna direzione»; di certo, da ottobre andrà in onda il suo show su La7. Anche su “Miss Italia” ancora niente di definitivo: «è una trattativa che va per le lunghe», conclude Cairo, «nel frattempo, la vicenda ha avuto una copertura mediatica incredibile».

Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Ottobre 2020
    New Normal, NEW TV
    C’è un’espressione ricorrente in queste settimane di ripresa autunnale, seguita al terribile lockdown del Paese, ed è New Normal.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 26 Ottobre 2010
    Un dividendo digitale alla tedesca?
    In vista della consultazione pubblica che dovrebbe aver luogo entro l’anno, l’Agcom sta elaborando un progetto inerente il dividendo digitale, che ricorda il modello tedesco.

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy