04 Giugno 2018  10:03

Mediapro contro la risoluzione del contratto

Eliana Corti
Mediapro contro la risoluzione del contratto

©pixabay

Illegittima, secondo gli spagnoli, la decisione della Lega Serie A

La risoluzione del contratto voluta dalla Lega Serie A è illegittima e deve essere revocata: Mediapro ha chiesto la revoca immediata della decisione, minacciando le vie legali. La comunicazione è stata recapitata sabato 2 giugno in Lega, dando tre giorni di tempo all’assemblea per revocare la sua decisione. Mediapro, dicono indiscrezioni, avrebbe parlato di “mala fede” da parte della Lega: il gruppo spagnolo si era aggiudicato i diritti per i campionati di serie A 2018-2021 per 1,05mld di euro, ma non ha ancora presentato la fidejussione richiesta per dare seguito al contratto. Da domani, 5 giugno, la Lega darà il via alle trattative private con gli operatori. A meno di nuovi colpi di scena….

Contenuti correlati : mediapro serie a diritti
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 05 Giugno 2020
    La TV specchio del futuro
    Karl Popper sosteneva che il futuro fosse aperto, che dipende dalle nostre azioni, che a loro volta dipendono dai nostri...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy