07 Aprile 2016  11:13

Mediaset Premium chiude il 2015 in rosso

Elena Rembado
Mediaset Premium chiude il 2015 in rosso

Gli abbonati sono saliti a 2,010mln a fine dicembre, con una spesa media mensile per cliente a 26 euro

In attesa della firma dell’intesa tra Vivendi e Mediaset, che dovrebbe arrivare secondo indiscrezioni domani, con relativo passaggio della pay tv di Cologno sotto controllo francese (compresa la quota dell’11% in capo a Telefonica, ma esclusi i canali Mya, Joi e Steel, che rimarranno invece di R.t.i.), sono stati diffusi i dati della relazione di bilancio. Si evidenzia per Mediaset Premium un risultato netto negativo 2015 per 83,8mln di euro su ricavi netti per circa 560mln (sono 641mln i ricavi totali comprensivi della raccolta adv). Il segno meno nel primo anno di esercizio dopo lo scorporo, a fine 2014, da R.t.i. era stato preventivato da Cologno, che aveva previsto il raggiungimento del break-even a partire dal 2° semestre 2016. Gli abbonati sono saliti a 2,010mln a fine dicembre (dagli 1,7mln di inizio luglio), con una spesa media mensile per cliente arrivata a 26 euro (dai 24 euro di giugno).

Contenuti correlati : bilancio Mediaset Premium rosso Vivendi Telefonica pay tv biscione abbonati ricavi
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Ottobre 2020
    New Normal, NEW TV
    C’è un’espressione ricorrente in queste settimane di ripresa autunnale, seguita al terribile lockdown del Paese, ed è New Normal.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 01 Dicembre 2008
    Sky Italia: il Governo aumenta l’Iva
    Dal primo gennaio 2009 l’Iva sulla pay tv passerà dal 10 al 20%. È quanto è stato previsto dal decreto anti-crisi varato dal Governo venerdì.

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy