11 Novembre 2015  10:55

Mediaset: crescono i ricavi

Eliana Corti
Mediaset: crescono i ricavi

Pier Silvio Berlusconi, vice presidente Mediaset

Nei primi nove mesi del 2015 il fatturato è di 2,41mld. In Italia adv stabile

Crescono i ricavi netti del gruppo Mediaset nei primi nove mesi del 2015, che passano infatti dai 2,38mld di euro dello stesso periodo 2014 a 2,41mld. L’Ebit ammonta a 83,1mln, in flessione rispetto ai 107,5mln del precedente esercizio. Il risultato netto consolidato, negativo, è comunque in miglioramento, -35,8mln da -46,8mln. Si riduce ulteriormente l’indebitamento finanziario netto, che passa da 861,3mln a 802,3mln di euro (per effetto - si legge nella nota – della generazione di cassa caratteristica pari a 273,5mln). In Italia i ricavi netti ammontano a 1,74mld (da 1,73mld). La raccolta adv risulta sostanzialmente stabile a quota 1,36mld di euro (+0,2%), con un +3,1% nel terzo trimestre (rispetto all’analogo periodo 2014) e una crescita superiore al 2% in ottobre (+0,5% il progressivo dell’anno). Si prevede si «sovraperformare il mercato di un punto percentuale anche su base annua». Gli ascolti segnano una crescita nel target commerciale dello 0,7%. In flessione l’Ebit, che passa dal dato positivo dei 23,7mln a -47,7mln di euro. In ottobre, riporta il gruppo, è proseguita la crescita degli abbonamenti Premium e dei ricavi pay, in linea con gli obiettivi prefissati. Alla fine del terzo trimestre gli abbonati ammontano a 1,815mln (+112mila rispetto al 30 giugno): attualmente, secondo quanto dichiarato dal Cfo Matteo Cardani, risultano in aumento sia gli abbonati (circa 1,9mln) sia le quote di mercato. In crescita costante anche l’Arpu relativo ai nuovi clienti. Buone anche le performance della Spagna, i cui ricavi sono passati da 658,2mln dei primi nove mesi del 2014 a 674,7mln.

Iscriviti alla nostra newsletter

Comments

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 29 Gennaio 2021
    La nuova televisione al giro di BOA
    L’assunto è certo: causa pandemia gli ascolti sono cresciuti e la pubblicità è diminuita. Ergo, mentre la tv funziona...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy