04 Dicembre 2015  11:43

Mediaset: in sciopero i lavoratori ex Videotime

Eliana Corti
Mediaset: in sciopero i lavoratori ex Videotime

I dipendenti della Dng chiedono il ritiro di 32 licenziamenti

Sciopero oggi in casa Mediaset: le rsu unitarie delle sedi regionali Dng (ex Videotime) protestano per ottenere il ritiro di 32 licenziamenti e chiedono un impegno da parte di Mediaset per farsi garante della ricollocazione dei lavoratori eventualmente espulsi, «tenendo fede agli impegni sottoscritti al momento della cessione del ramo d’azienda». Inoltre, le rsu chiedono al ministero del Lavoro la disponibilità per mettere a disposizione gli ammortizzatori sociali. Secondo Massimo Luciani, della Slc nazionale, i 32 licenziamenti sono sproporzionati nel numero e «sono una misura totalmente inappropriata per un’azienda che conta e, almeno fino ad agosto 2017, potrà contare su consistenti sostegni economici e finanziari da parte di Mediaset». Il Biscione aveva ceduto il ramo d’azienda di Videotime delle sedi regionali nel 2012. TV

Contenuti correlati : scipoero Videotime Mediaset lavoratori
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 29 Gennaio 2021
    La nuova televisione al giro di BOA
    L’assunto è certo: causa pandemia gli ascolti sono cresciuti e la pubblicità è diminuita. Ergo, mentre la tv funziona...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy