10 Luglio 2015  12:43

Mercato pubblicitario in ripresa a maggio

Francesco Perugini
Mercato pubblicitario in ripresa a maggio

Nel singolo mese la tv registra un incremento del 4,5%: da inizio 2015 calano le perdite a -0,7%

L'andamento del mercato pubblicitario migliora nei primi cinque mesi del 2015 grazie alla performance di maggio (+2,6%): il bilancio da inizio anno si attesta così a -1,3% rispetto allo stesso periodo del 2014 con un saldo negativo di 35,5mln. Considerando, però, anche la porzione di web non monitorata (search e social) il mercato chiuderebbe a +1,1%. Cresce il dato della televisione, che registra un incremento del 4,5% per il singolo mese e porta il bilancio gennaio-maggio a -0,7%: un dato importante considerando l'assenza di grandi eventi come i Mondiali di calcio. Migliora la stampa (-2% i quotidiani, +2,2% i periodici), resiste la radio (+1,1%). Il web monitorato resta leggermente negativo (-0,6%), ma il totale secondo le stime sarebbe un +8,8%. Ancora in calo cinema (-2,8%), direct mail (-3,1%) mentre l'out of home vola con Expo (+3,2% outdoor, +9,4% transit e in recupero a -10,1% l'out of home tv). TV

Contenuti correlati : mercato pubblicitario crescita web stampa radio tv
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 05 Giugno 2020
    La TV specchio del futuro
    Karl Popper sosteneva che il futuro fosse aperto, che dipende dalle nostre azioni, che a loro volta dipendono dai nostri...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy