21 Settembre 2018  10:59

Milleproroghe: regime transitorio per i contributi pubblici esteso al 2019

Cecilia Lulli
Milleproroghe: regime transitorio per i contributi pubblici esteso al 2019

© Fratello.Gracco

Il decreto legge che ha ottenuto l'ok definitivo contiene disposizioni che interessano anche emittenti radio e tv, in particolare quelle locali

Il decreto Milleproroghe ha ottenuto l'ok definitivo al Senato ed è legge. Tra i provvedimenti al suo interno anche uno inerente emittenti radiofoniche e televisive, concernente in particolare i requisiti di ammissione delle emittenti locali ai contributi pubblici.

Secondo quanto previsto dal testo, il regime transitorio verrà esteso anche al 2019 e per le domande presentate il prossimo anno andrà conteggiato il numero medio di dipendenti occupati nell'esercizio precedente, anche se si dovrà essere in possesso del requisito anche al momento della presentazione della domanda.
Tale nuova regolamentazione transitoria dovrà dunque essere tenuta presente per l'assegnazione del Fondo per il pluralismo e l'innovazione dell'informazione.

Contenuti correlati : Milleproroghe tv locali
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Ottobre 2020
    New Normal, NEW TV
    C’è un’espressione ricorrente in queste settimane di ripresa autunnale, seguita al terribile lockdown del Paese, ed è New Normal.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 31 Ottobre 2014
    Tranquilli e De Carli entrano in Viacom Italia
    Nuove nomine ai vertici di Viacom International Media Networks Italia, l’azienda guidata da Andrea Castellari, amministratore delegato di Italia, Medio Oriente e Turchia.

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy