22 Ottobre 2020  10:24

Moratti&Partners punta sull’Asmr

Eliana Corti
Moratti&Partners punta sull’Asmr

Gabriele Moratti, fondatore di Moratti&Partners

Lo studio fondato da Gabriele Moratti lancia il primo Network italiano di ASMR Marketing

Gli influencer-youtuber Asmr (Autonomy Sensorial Meridian Response) più seguiti in Italia si raggruppano per la prima volta in un unico network di Asmr Marketing, lanciato da Moratti&Partners. La Asmr, o risposta sensoriale apicale autonoma, si riferisce alla sensazione di rilassamento stimolata tramite l'uso di suoni e frasi sussurrate; una sorta di seduta di massaggio per la mente. Si tratta di un fenomeno mondiale che solo in Italia ha già generato milioni di visualizzazioni su Youtube e sui social media: “quasi il 70% dei viewer è composto da donne, e oltre il 63% è nella fascia di età 18/34”, ha dichiarato Gabriele Moratti, titolare e socio fondatore di Moratti&Partners. Il Network di Asmr Marketing dello studio conta su oltre 1,2mln di follower reali e include il canale di Chiara Asmr, la youtuber Italiana Asmr più seguita del web. Le aziende potranno contare su un unico interlocutore per avere a disposizione un vero e proprio network che mette insieme i più conosciuti e seguiti influencer-youtuber di ASMR in Italia. Inoltre, con il nostro approccio, possiamo garantire la corretta rispondenza agli obiettivi di comunicazione, oltre che un trattamento che rispetta ed esalta le caratteristiche del singolo brand”.

Contenuti correlati : asmr moratti
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 29 Gennaio 2021
    La nuova televisione al giro di BOA
    L’assunto è certo: causa pandemia gli ascolti sono cresciuti e la pubblicità è diminuita. Ergo, mentre la tv funziona...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 26 Febbraio 2014
    Grecia, Nerit in onda dal 27 aprile
    La nuova emittente radiotelevisiva statale greca Nerit comincerà le trasmissioni insieme ad altre 12 stazioni radio regionali tra due mesi, il prossimo 27 aprile.

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy