18 Luglio 2017  10:19

Netflix sfonda i 100mln di abbonati

Eliana Corti
Netflix sfonda i 100mln di abbonati

Gli utenti internazionali superano quelli americani. Los Gatos punzecchia il cinema: «La internet tv potrà rinvigorire il mercato dei film»

«È stato un buon trimestre»: recita la lettera di Netflix agli azionisti a commento del trimestre 2017 (aprile-giugno). Le adesioni hanno finalmente superato la soglia dei 100mln di abbonati, passando dai 99mln del trimestre scorso a 104mln (103,95mln). Gli abbonati internazionali hanno superato quelli americani: 52,03mln vs 51,92mln. Nel trimestre, infatti, gli abbonati Usa sono cresciuti di circa un milione di unità, quelli internazionali di oltre quattro milioni. A galvanizzare i risultati è stata l’offerta di contenuti, da House of Cards a The Crown. I ricavi complessivi ammontano a 2,75mld di dollari (2,67mld i ricavi da streaming, di cui 1,5mld negli Usa e 1,1mld a livello internazionale), il reddito operativo ammonta a 128mln di euro. Gli utili sono pari a 66mln. Le previsioni per il terzo trimestre sono di ricavi complessivi pari a 2,96mld di cui 2,85mld da streaming. Gli abbonati dovrebbero crescere a 108,36mln.

Nella nota, il gruppo di Los Gatos non manca di commentare le recenti diatribe con il mondo del cinema, a proposito delle release dei suoi Original Movie sulla piattaforma, invece di farle precedere dall’uscita nelle sale: «Ci rendiamo conto che il nostro approccio al cinema – con il debutto dei film su Netflix – va contro la tradizione centenaria della window di Hollywood. Ma come abbiamo cambiato e reinventato il business tv mettendo in consumatori al primo posto e rendendo l’accesso ai contenuti più convenienti, crediamo che la internet tv possa allo stesso modo rinvigorire il business del cinema (distinto da quello delle sale)».

Contenuti correlati : los gatos netflix svod

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 05 Novembre 2019
    Chi l’avrebbe mai detto?
    La televisione cambia più di quanto cambi la platea televisiva, meno della pubblicità e del web, ma certamente più degli altri mezzi.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy