05 Ottobre 2009  10:59

No del comitato di redazione a un Tg1 di parte

TVer
No del comitato di redazione a un Tg1 di parte

Il caso dell’editoriale del direttore Augusto Minzolini contro la manifestazione della Fnsi sarà discusso nel prossimo cda Rai

Un editoriale irrituale, anche secondo il presidente Rai Paolo Garimberti, quello con cui il direttore del Tg1 Augusto Minzolini ha attaccato, sabato sera, la manifestazione per la libertà di stampa, convocata dalla Federazione nazionale della stampa a Roma. E non ha tardato la replica del comitato di redazione, letta da Tiziana Ferrario domenica sera al termine dell’edizione delle 20, dopo una trattativa condotta dal segretario dell’Usigrai Carlo Verna col responsabile delle relazioni sindacali Luigi Meloni. Dopodiché si è espresso negativamente anche Garimberti, che ha annunciato una lettera al dg Mauro Masi e ha assicurato che il caso sarà discusso nel prossimo cda Rai. Per il cdr, che ha chiesto un incontro ai vertici aziendali, “il Tg1 non è mai stato schierato, nella sua storia, contro alcuna manifestazione”. Dal canto suo, Minzolini ha ribattuto di non capire come mai “il richiamo alla logica del servizio pubblico, alla Rai, valga solo per il Tg1”. Il presidente della commissione di Vigilanza, Sergio Zavoli, ha dichiararo che Minzolini sarà ascoltato quanto prima in commissione, nel quadro di un calendario di convocazioni dei direttori dei tg Rai già stabilito da tempo.

Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Ottobre 2020
    New Normal, NEW TV
    C’è un’espressione ricorrente in queste settimane di ripresa autunnale, seguita al terribile lockdown del Paese, ed è New Normal.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 27 Novembre 2017
    Tax credit sulla pubblicità: come ottenerlo
    La presidenza del Consiglio dei ministri ha pubblicato le procedure per accedere al tax credit sulla pubblicità incrementale per il 2017 e il 2018 (articolo 57-bis del dl 50/2017).

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy