17 Gennaio 2019  09:45

Otto italiani nel gotha di Variety

Eliana Corti
Otto italiani nel gotha di Variety

Gli otto italiani nella Top500 di Variety (©Variety)

Scrosati (Fremantle), Del Brocco (Rai Cinema), Tozzi (Cattleya), Berlusconi (Mediaset) e Leone (Leone Film Group) tra i manager più influenti nel mercato entertainment mondiale

Sono otto i manager italiani che Variety ha sancito come i più influenti al mondo nella sua Variety500, l’elenco dei 500 manager più influenti dell’industria entertainment mondiale (per un giro d’affari di 2bln di dollari) stilato dal comitato editoriale di Variety sulla base dei risultati raggiunti nell’anno precedente e giunto alla seconda edizione (aggiornata a ottobre 2018). Nella Top500 figurano Andrea Scrosati (Coo di Fremantle), Paolo Del Brocco (Ceo di Rai Cinema), Riccardo Tozzi (Founder di Cattleya), Pier Silvio Berlusconi (Ceo di Mediaset), Raffaella Leone (Co-Founder di Leone Film Group), insieme alle new entry Iginio Straffi (Founder e Ceo di Rainbow Group), Carlo Chatrian (direttore artistico del Festival internazionale del cinema di Berlino) e Alberto Barbera (direttore del Festival di Venezia).

Contenuti correlati : variety scrosati del brocco straffi leone cattleya fremantle
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 05 Giugno 2020
    La TV specchio del futuro
    Karl Popper sosteneva che il futuro fosse aperto, che dipende dalle nostre azioni, che a loro volta dipendono dai nostri...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy