11 Novembre 2019  15:33

Pubblicità: settembre a +1,8%

Eliana Corti
Pubblicità: settembre a +1,8%

©pixabay

Nei primi nove mesi dell’anno la flessione è del 5,3%. Tv a -5,7%

Il mercato degli investimenti pubblicitari italiani chiude settembre con un incremento dell’1,8% rispetto allo stesso mese del 2018, mentre la raccolta del cumulato gennaio-settembre risulta negativa per lo 0,9%, che diventa un -5,3% se si esclude dalla raccolta web la stima Nielsen sul search, social, classified (annunci sponsorizzati) e Ott. Il valore totale è di 4mld di euro (4,3mld nel 2018). In particolare, la televisione chiude con un -5,7%, a quota 2,48mld. Risultano in flessione anche i quotidiani (-10,3%), periodici (-15,2%), outdoor (-7,9%) e direct mail (-1,1%). Crescono invece le radio (+3,7%), digital (+2,1%), go tv (+6,3%) e cinema (+18,5%). «La tv è in trend di recupero (-0,6%) anche sul mese di settembre, rispetto alle performance negative e fisiologiche dell’estate che si confrontavano con i mondiali, e migliora leggermente in trend rispetto al mese precedente», spiega Alberto Dal Sasso, AIS Managing Director di Nielsen. «Per arrivare allo ‘zero’ gli ultimi tre mesi dovrebbero crescere del 2,1%, performance che potrebbe essere raggiungibile se consideriamo che l’ultimo trimestre degli ultimi due anni dispari (che coincidono con la presenza di eventi estivi) è cresciuto rispettivamente del 3,7% (ultimo trimestre 2015 vs 2014) e del +4,1% (ultimo trimestre 2017 vs 2016)». Sono sei, infine, i settori merceologici in crescita, per un apporto di circa 20mln di euro.

Contenuti correlati : nielsen pubblicità
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 05 Giugno 2020
    La TV specchio del futuro
    Karl Popper sosteneva che il futuro fosse aperto, che dipende dalle nostre azioni, che a loro volta dipendono dai nostri...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 12 Luglio 2010
    L’Aiart contro il wrestling su K2
    «Il wrestling sia trasmesso la sera, ma non di certo all’ora di pranzo la domenica quando le famiglie sono riunite e quando i piccoli hanno accesso...

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy