11 Gennaio 2016  11:03

Rai Pubblicità prevede 700mln per il 2016

TV Eliana Corti
Rai Pubblicità prevede 700mln per il 2016

Fabrizio Piscopo

La concessionaria ha chiuso il 2015 con una raccolta pari a 660mln di euro

Rai Pubblicità ha chiuso il 2015 con una raccolta pari a 660mln, in flessione del 2% rispetto all’anno precedente, ma positiva per il 2,5% a perimetro omogeneo, senza considerare quindi i ricavi generati da Olimpiadi invernali e Mondiali di calcio 2015 (circa 35mln in totale). Come riporta “Daily Media”, il fatturato è migliorato in particolare da settembre, che ha registrato un +17%, cui poi sono seguiti il +21% di ottobre e il +9% di novembre e dicembre (stime da confermare). La televisione vale circa l’85% del giro d’affari. Nel 2016 Rai dovrebbe trasmettere gli Europei di calcio, ma non è ancora stato raggiunto l’accordo sui diritti con Caa Eleven (che opera per conto della Uefa). Con gli Europei e altri eventi sportivi previsti per l’estate, come le Olimpiadi di Rio, la concessionaria guidata da Fabrizio Piscopo stima di raggiungere a fine 2016 una raccolta pari a 700mln di euro, circa un aumento del 5/6%. Il primo grande evento per la concessionaria sarà Sanremo: “Daily Media” anticipa uno dei quattro main sponsor dell’evento, Suzuki.

Contenuti correlati : Rai Pubblicità eventi sportivi Olimpiadi di Rio concessionaria Fabrizio Piscopo

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 29 Agosto 2019
    Quel tesoro di BIG DATA
    A prima vista sono i palinsesti di sempre. Editori, broadcaster e, per conto loro, autori e produttori hanno messo in...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 18 Settembre 2018
    Pubblicità: luglio a +7,4%
    Chiude in positivo il luglio del mercato degli investimenti pubblicitari in Italia: +7,4% (+6,1% senza search e social), che si traduce in un +2,3% sul cumulato dei sette mesi.

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy