29 Luglio 2016  10:51

Rai Pubblicità: primo semestre a +10,6%

TV Eliana Corti
Rai Pubblicità: primo semestre a +10,6%

Fabrizio Piscopo, ad di Rai Pubblicità

La raccolta sulla generalista cresce dell’11,3%. Listini in aumento in vista delle Olimpiadi

A pochi giorni dalle Olimpiadi e Paralimpiadi di Rio 2016, Rai Pubblicità commenta i risultati del primo semestre, chiusosi con risultati positivi e un andamento migliore del mercato. La concessionaria ha archiviato la prima parte del 2016 con un ricavo adv a +10,6% (tra +5% e +6% al netto degli Europei di Calcio). La tv ha totalizzato +11,3% per la generalista e +5,5% per la specializzata, la radio +8,5%, il web oltre il 20% e il cinema +13,6%. Per il secondo semestre (in overbooking da aprile) Rai Pubblicità ha presentato listini con un aumento medio del 5% per le reti generaliste e del 20% per le specializzate.

 

A proposito di pubblicità: nei giorni scorsi il viceministro MiSe Antonello Giacomelli, commentato i risultati di CambieRai, ha dichiarato di essere disponibile ad affrontare il nodo della pubblicità in Rai a fronte dell’extra gettito del canone. Ridurre l’adv «non è un tabù, siamo disponibili ad affrontare questo nodo».

 

Contenuti correlati : Paralimpiadi Rio 2016 Rai Pubblicità Fabrizio Piscopo adv Rai Olimpiadi risultati concessionaria

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 24 Marzo 2020
    Dentro al format del Covid-19
    Siamo finiti dentro il format del coronavirus quasi senza saperlo. E il genere di questo virus, che dopo la Cina ha preso
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 05 Aprile 2007
    Channel 4: pericolo fallimento
    Bilancio in rosso già nel 2010, bancarotta nel 2012 con un disavanzo di circa 100mln di sterline. E’ questa la nefasta previsione che si profila per...

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy