22 Giugno 2015  11:28

Rai Pubblicità: primo semestre in linea

Eliana Corti
Rai Pubblicità: primo semestre in linea

Maggio cresce dell’8%. Piscopo: conta il costo contatto, non gli sconti

Alla vigilia della presentazione dei palinsesti autunnali Rai (il 23 giugno a Milano e il 25 a Roma), Rai Pubblicità commenta i risultati della raccolta adv nel primo semestre 2015: i primi sei mesi dell’anno – secondo quanto riportato a “Italia oggi” – si sono chiusi con una raccolta in linea con lo stesso periodo 2014, al netto dei Mondiali di calcio 2014. Maggio registra un incremento dell’8% su maggio 2014, giugno risulterebbe anch’esso in crescita rispetto allo stesso mese 2014 escludendo i Mondiali in Brasile (25-30mln di euro incrementali). I mesi di maggio e giugno sarebbero già in overbooking, così come le prime due settimane di luglio. Fabrizio Piscopo, ad della concessionaria, è intervenuto in merito alle polemiche sugli sconti sui listini: secondo il manager, quello che conta è il cost Grp e, in base a stime Nielsen ottimizzate dall’ufficio marketing interno a Rai Pubblicità, quello di Discovery sarebbe il più basso della pubblicità in Italia, mentre il più alto è quello di Sky. Secondo Fabio Belli, Cfo di Rai Pubblicità, anche se la concessionaria avesse abbassato i prezzi, è impossibile che siano crollati i listini di tutti gli altri player, visto che Rai - fatto 100 il bacino di secondi disponibili per la pubblicità tv - ne controllerebbe solo il 5%. Rai Pubblicità ha comunque contenuto gli sconti, cosa di cui avrebbero risentito i risultati di gennaio e febbraio, mentre i mesi successivi sono in recupero con buone aspettative sul secondo semestre dell’anno. TV

 

Contenuti correlati : cost Grp Rai Pubblicità risultati raccolta adv Piscopo sconti listini Nielsen
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Ottobre 2020
    New Normal, NEW TV
    C’è un’espressione ricorrente in queste settimane di ripresa autunnale, seguita al terribile lockdown del Paese, ed è New Normal.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 30 Ottobre 2014
    5° Fiction Day: cresce la programmazione
    Dalle 452 ore trasmesse nella stagione 2012/2013 alle 490 nel 2013/2014, che diventano 505 se si inseriscono nel computo le 15 ore mandate in onda da Sky.

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy