23 Novembre 2015  11:55

Rai Pubblicità verso il pareggio

TV Eliana Corti
Rai Pubblicità verso il pareggio

La concessionaria registra un +10% a novembre. I listini 2016 crescono del 2,5%

Con il +19% di novembre e il +10% a ottobre, Rai Pubblicità punta a chiudere l’anno con un pareggio rispetto al 2014 (+3% al netto dei Mondiali di calcio): lo ha dichiarato l’ad Fabrizio Piscopo ad AdvExpress. Per il primo trimestre 2016 i listini verranno incrementati del 2,5%; il costo grp sul target commerciale 25-54 anni cresce invece dell’1,5%, grazie agli eventi sportivi e il festival di Sanremo, in onda dal 9 al 13 febbraio e condotto da Carlo Conti. La kermesse canora, secondo l’ad, dovrebbe registrare una raccolta lorda superiore ai 25mln di euro. Per l’evento è stato ideato una nuova offerta dedicata ai clienti digital.

Contenuti correlati : eventi sportivi Fabrizio Piscopo Rai Pubblicità listini Sanremo

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 29 Agosto 2019
    Quel tesoro di BIG DATA
    A prima vista sono i palinsesti di sempre. Editori, broadcaster e, per conto loro, autori e produttori hanno messo in...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 18 Settembre 2018
    Pubblicità: luglio a +7,4%
    Chiude in positivo il luglio del mercato degli investimenti pubblicitari in Italia: +7,4% (+6,1% senza search e social), che si traduce in un +2,3% sul cumulato dei sette mesi.

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy