25 Maggio 2015  10:48

Rai Teche digitalizza la storia

Eliana Corti
Rai Teche digitalizza la storia

L’archivio Rai lancia il nuovo portale e si prepara a completare la digitalizzazione dei materiali nei prossimi cinque anni

Con oltre 75mln di documenti indicizzati, è online il nuovo portale di Rai Teche, il portale dell’archivio storico della Rai (secondo solo a Bbc), patrimonio dell’Unesco. Nel corso degli anni, il contenuto dei video disponibili è passato dal 10 al 40%; attualmente sono all’attivo un milione di documenti già digitalizzati, con l’obiettivo di completare la digitalizzazione nei prossimi cinque anni. Nel catalogo sono registrate tutto quello che è stato filmato dalla Rai dal 1954 e registrato dai microfoni del servizio pubblico dagli anni 20. In archivio anche la Raccolta dell’Orchestra Sinfonica Nazionale di cui verranno via via pubblicate le più grandi esecuzioni. Tra i prossimi progetti, un documentario interattivo sui 40 anni dalla scomparsa di Pier Paolo Pasolini.

Lavorando su materiale di repertorio, ha spiegato il direttore di Rai Teche, Maria Pia Ammirati, il sito genererà nuovi prodotti praticamente a costo zero.

 

Contenuti correlati : Rai Teche storia archivio digital Rai

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 05 Novembre 2019
    Chi l’avrebbe mai detto?
    La televisione cambia più di quanto cambi la platea televisiva, meno della pubblicità e del web, ma certamente più degli altri mezzi.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 15 Novembre 2011
    Boom per Fiorello
    Gli ascolti dell’ammiraglia Rai tornano sopra il 30% arrivando a sfiorare il 40% grazie a Frioello. La prima delle quattro puntate de “il più...

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy