18 Dicembre 2014  12:51

Rai, approvato il piano fiction 2015 da 196mln

Elena Rembado
Rai, approvato il piano fiction 2015 da 196mln

Eleonora Andreatta

Il prossimo anno l’85% della fiction in onda sarà composta da prodotti seriali lunghi e solo il 15% dell’offerta consisterà in miniserie e film per la tv

Diversificare generi e proposte all’insegna dell’innovazione e dell’attualità. È questo in sintesi il desiderio della direttrice di RaiFiction Eleonora Andreatta, il cui piano fiction per il 2015, che prevede investimenti per 196mln di euro, comprensivi di 15mln per l’animazione, è stato approvato dal cda con due astensioni. Il prossimo anno l’85% della fiction in onda sarà composta da prodotti seriali lunghi e solo il 15% dell’offerta consisterà in miniserie e film per la tv (nel 2012 la lunga serialità era il 65% vs il 35% dei formati brevi). Il piano, dal titolo “Nessuno escluso” (sottotitolo “Grandi speranze”), ha tre obiettivi: qualità, contenimento dei costi (riducendo il costo medio orario) e innovazione. Ventotto le società di produzione coinvolte, rispetto alle 22 del piano precedente. I 180mln circa destinati alla fiction andranno a coprire 116 prime serate su RaiUno, 16 su RaiDue , oltre alle sketch comedy come “Lo zio Gianni”. Su RaiTre continuano “Un posto al sole” (che ha compiuto a ottobre 18 anni) e “Il candidato”, oltre al cortometraggio “Goliarda Sapienza”. Ma nel 2016, sempre sulla terza rete, andrà in onda “Non uccidere”, serialità in 12 puntate sui crimini familiari. Quanto ai temi, l’88% dei titoli riguarda la contemporaneità, mentre solo il 12% (14 serate) il passato recente.

Contenuti correlati : prodotti seriali Andreatta fiction miniserie film tv Rai
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 29 Gennaio 2021
    La nuova televisione al giro di BOA
    L’assunto è certo: causa pandemia gli ascolti sono cresciuti e la pubblicità è diminuita. Ergo, mentre la tv funziona...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy