07 Gennaio 2015  16:23

Rai, si avvicina il ricorso per il taglio di 150mln al canone

Elena Rembado
Rai, si avvicina il ricorso per il taglio di 150mln al canone

La prima udienza si terrà il 22 dinanzi al Tar del Lazio

Il 22 gennaio si terrà la prima udienza al Tar del Lazio per il ricorso sindacale e delle associazioni dei consumatori sul prelievo dei 150mln sul canone Rai previsto dal decreto-legge 66 convertito in legge 89/2014. Come precisa una nota di Slc Cgil Nazionale, il decreto presenta, infatti, gravi profili di illegittimità: in particolare, riduce con effetto retroattivo le risorse dovute alla Rai senza prevedere una riforma che assicuri l’erogazione degli standard di servizio contenuti nel contratto di servizio 2013-2015; è in contrasto con l’art. 77 Costituzione che consente il decreto-legge solo nelle ipotesi di «straordinaria necessità ed urgenza»; viola, infine, la natura giuridica del canone, che dovrebbe essere strumentale al buon funzionamento del servizio pubblico, che ha «carattere di preminente interesse generale».

Contenuti correlati : Rai ricorso canone Tar
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Settembre 2020
    Poker al femminile
    Quattro numeri, quattro donne, in sequenza, su altrettante copertine di Tivù. La presidente di Doc/it, Claudia Pampinella,...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 24 Settembre 2019
    Simone Lo Nostro entra in Sky
    Simone Lo Nostro entra a far parte di Sky Italia: da primo ottobre sarà Chief Commercial Officer, a riporto diretto dell’amministratore delegato, Maximo Ibarra.

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy