12 Marzo 2015  15:04

Rai, sottotitoli insoddisfacenti nonostante appalti milionari

Elena Rembado
Rai, sottotitoli insoddisfacenti nonostante appalti milionari

Inoltre, i canali nativi digitali sarebbero inaccessibili per i sordi

Sottotitoli di scarsa qualità, soprattutto nelle trasmissioni in diretta, e canali nativi digitali “inaccessibili” per i sordi. Questo nonostante appalti milionari, sia pure al ribasso. Sono queste le carenze Rai denunciate da Emanuela Astolfi, presidente dell’Associazione Avvocato del Cittadino, che ha raccolto numerose denunce in vista di un ricorso civile messo a punto lanciando un’azione collettiva nazionale, che intende chiedere alla tv pubblica il risarcimento dei danni patiti dai telespettatori sordi (2mila euro per ogni abbonato). Sul sito www.avvocatodelcittadino.com è stata pubblicata l’iniziativa “Azione collettiva-sottotitoli Rai”.

Contenuti correlati : sottotitoli Associazione Avvocato del Cittadino denunce Rai appalti ricorso
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 04 Maggio 2020
    Come uscire dall’impasse?
    E' un numero particolare questo di Tivù, pensato e scritto, nonché più volte modificato, sull’onda degli eventi –...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy