29 Settembre 2020  09:56

Serie A: media company per far evolvere il calcio

Eliana Corti
Serie A: media company per far evolvere il calcio

©pixabay

Le parole dell’ad Luigi De Siervo sulle novità in campo e l’interesse delle piattaforme internazionali

Un tentativo di evoluzione del calcio: è così che Luigi De Siervo, ad della Lega Calcio definisce il progetto di media company della Serie A, ai microfoni di Radio Anch’io lo sport, su Radio Rai. Tra il 9 e il 10 ottobre, infatti, dovrebbe concludersi l’approfondimento dei progetti messi sul tavolo dai fondi di investimento. Secondo de Siervo, è necessario introdurre capitali privati nel calcio italiano per aiutare con i minimi garantiti e per ottenere cifre che possano poi essere investite nel brand all’estero. A oggi, i principali interlocutori tv del calcio italiano restano Sky e Dazn, ma – ha ammesso De Siervo – senza Mediaset non c’è una concorrenza forte come negli anni passati. Oggi, però, la Lega starebbe “solleticando” l’interesse di piattaforme internazionali come Amazon e Netflix. I danni causati dalla pandemia per il campionato sono stati quantificati in 500mln di euro a fronte di ricavi pari a 1,4mld dai diritti tv. I costi dei calciatori, rimasti invariati, avranno un’incidenza pari al 65%, salita all’80% essendo venuti a mancare i ricavi da botteghino e da sponsor.

Contenuti correlati : serie a media company diritti
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Ottobre 2020
    New Normal, NEW TV
    C’è un’espressione ricorrente in queste settimane di ripresa autunnale, seguita al terribile lockdown del Paese, ed è New Normal.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 23 Novembre 2010
    L’Antritrust multa R.t.i.
    A seguito di una procedimento avviato su segnalazione di Sky Italia, l’Antitrust ha comminato a R.t.i. una multa da 135mila euro per pratica commerciale...

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy