03 Ottobre 2018  15:00

Sky vs Siae: la risposta della media company

Eliana Corti
Sky vs Siae: la risposta della media company

©Us Sky Italia

La pay tv risponde alle accuse di Mogol: stiamo negoziando da tempo

Arriva sempre sulle pagine del Corriere della sera la risposta di Sky a Mogol che, in qualità di presidente di Siae, aveva intimato alla pay tv di pagare il diritto d’autore. La media company spiega che è in corso da tempo una negoziazione con Siae per la definizione di un nuovo accordo ed è in attesa che Siae stessa comunichi la data del nuovo incontro. Sky rivendica il nuovo contesto liberalizzato della gestione collettiva dei diritti, alla luce del quale gli accordi vanno rinegoziati. La media company ha inoltre dichiarato di aver sempre voluto pagare i corrispettivi agli autori e di averlo fatto versando integralmente quanto previsto dall’ultimo accordo vigente e di aver inoltre fornito una dettagliata reportistica dei repertori cui fanno riferimento i pagamenti.

Contenuti correlati : sky italia siae
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Settembre 2020
    Poker al femminile
    Quattro numeri, quattro donne, in sequenza, su altrettante copertine di Tivù. La presidente di Doc/it, Claudia Pampinella,...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 26 Settembre 2011
    Da novembre Prodi su La7
    Dopo Paolo Ruffini, Corrado Formigli, la coppia Fabio Fazio e Roberto Saviano e (forse) Serena Dandini, anche Romano Prodi entra a La7.

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy