07 Aprile 2020  14:31

Social tv: interazioni a +41%

redazione
Social tv: interazioni a +41%

(c) pixabay

I dati Nielsen Social Content Ratings: in crescita il primo trimestre 2020, ma la quarantena rallenta marzo

Cresce del 41% il volume delle interazioni (post, tweet, like, condivisioni, commenti, risposte, mention) sui social network nel primo trimestre 2020 avente come oggetto la programmazione delle emittenti televisive e dei grandi servizi di distribuzione di contenuti video in Italia. Come indicano i dati della Nielsen Social Content Ratings Italy, i dati evidenziano 219mln di interazioni in modalità lineare (tre ore prima, durante e tre ore dopo la messa in onda dei programmi). I dati provendono dall’analisi delle conversazioni su Facebook, Twitter e Instagram e relative ai contenuti video trasmessi in Italia da 45 broadcaster e 9 operatori over the top nazionali ed internazionali attivi nel Paese (Netflix, Prime Video e Disney+, RaiPlay, Tim Vision, Dplay, Mediaset Play, Now Tv, Infinity). Se il bimestre 2020 ha registrato una crescita sul 2019, risultano invece in flessione i dati di marzo, passati da 58,5mln di marzo 2019 ai 39,9mln di quest’anno. Sarebbe questo uno dei primi effetti della quarantena sia sulla programmazione televisiva – tra mancanza di eventi sportivi e ridimensionamento o chiusura dei principali show - che sui comportamenti degli utenti. Considerando la modalità di rilevazione 24/7 (il monitoraggio continuativo delle interazioni generate da broadcaster e Ott a prescindere dalla programmazione in onda) le interazioni a marzo sono state 100mln. Nel mese, crescono i commenti su talk show e i programmi di approfondimento politico, la cui quota di interazioni social sale al 4% del totale delle interazioni (1% a gennaio, 2% a febbraio). Con 29.2mln di interazioni, Sky Sport Uno è primo player italiano sui social, in ambito video, seguito da Canale 5 (20,7mln) e Netflix (7,4mln). In modalità 24/7 crescono anche le principali emittenti “all news” italiane: TgCom24 (+116%), SkyTg24 (+81%) e Rai News (+84%), per un +94% delle interazioni rispetto a febbraio. In rilevazione dal 1°marzo, Disney+ è terzo tra gli Ott con 343.200 interazioni, ma quasi tutte le piattaforme vedono dati in crescita su marzo (rispetto a febbraio): Netflix (+20%), Dplay (+32%), Mediaset Play (+44%), Tim Vision (+60%), Infinity (+213%) e Now Tv (+119%).

Contenuti correlati : nielsen social tv
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 05 Giugno 2020
    La TV specchio del futuro
    Karl Popper sosteneva che il futuro fosse aperto, che dipende dalle nostre azioni, che a loro volta dipendono dai nostri...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy