23 Settembre 2008  00:00

TiMedia: il piano strategico 2009-2011

TVec

Il gruppo prevede una crescita media annuale nei ricavi tra il 7 e il 10%

Sono state approvate ieri dal cda di TiMedia, presieduto da Berardino Libonati, le linee guida e il piano strategico 2009-2011 del gruppo. Si prevede una crescita dei ricavi annuali tra il 7% e il 10%, grazie al settore multimediale (+20%) e digitale terrestre (+30%). Il break even a livello di ebitda è previsto per il 2010, mentre i costi cresceranno dell’1,5% all’anno a causa dello sviluppo dei nuovi segmenti di Business. Sono previsti inoltre investimenti pari a circa 190mln di euro, di cui 70mln sull’operatore di rete (per la digitalizzazione delle reti analogiche) e 90mln per l’acquisto dei diritti tv. A causa della perdite strutturali, il business della pay per view verrà deconsolidato: verrà realizzata una joint venture (vengono date in fase conclusiva le trattative con operatori internazionali), di cui TiMedia avrà una quota di minoranza.

EDITORIALISTI

  • 29 Gennaio 2020
    Tanto tuonò che piovve
    Le parole d’ordine sono selezione e razionalizzazione, che – tradotte in soldoni – vorrebbero dire: non c’è più spazio per tutti.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 29 Gennaio 2013
    Mediaset lancia “Download&Play”
    Parte domani, 30 gennaio, “Download&Play”, il servizio di Premium Play che consente agli abbonati di scaricare contenuti (in wifi o 3G) e vederli...

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy