10 Novembre 2011  10:07

Un piano anticrisi per la Rai

TVec
Un piano anticrisi per la Rai

Pesano l’andamento problematico degli ascolti e il momento politico

Secondo quanto riporta il “Corriere della sera”, il direttore generale Rai Lorenza Lei presenterà oggi in consiglio di amministrazione un piano economico di emergenza anticrisi. Pesano sull’andamento della tv pubblica la paralisi politica (il cda scade il prossimo marzo) e l’andamento degli ascolti. La concessionaria Sipra, riporta la testata, dovrebbe chiudere il 2011 con 980mln di ricavi, 20mln in meno rispetto al 2010 al netto degli eventi sportivi. In particolare, si avverte la crisi di ascolti di RaiUno, che vale 500mln di euro l’anno in pubblicità. Il rischio per il 2012 – se le cose dovessero proseguire come il 2011 - sarebbe quello di una chiusura in negativo per 50/70mln di euro.

Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 05 Giugno 2020
    La TV specchio del futuro
    Karl Popper sosteneva che il futuro fosse aperto, che dipende dalle nostre azioni, che a loro volta dipendono dai nostri...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy